L’agriturismo

Questa è la nostra storia:

Ca’ Isotta è l’azienda della famiglia Prandoni, dove attività agricola ed attività agrituristica procedono in perfetta sintonia.
Situata a Zappolino, territorio che racchiude un patrimonio naturalistico e storico di grande interesse, Ca’ Isotta è la meta ideale per passeggiate nella natura incontaminata dei boschi, alla ricerca di piante officinali o arenarie plioceniche, per fare trekking e passeggiate a cavallo lungo i sentieri CAI o per avventurarsi sulle vette dei calanchi.

Dal crinale su cui è situata, si gode la vista di un paesaggio mozzafiato dei colli e dell’alto appennino modenese e bolognese.La maggior parte del terreno è coltivato a vigneto. Nel lato est la collina scende dolcemente verso il borgo di Fagnano, con uve di Pignoletto, Barbera e Merlot. Nel lato ovest,il declivio è più ripido e si affaccia sul borgo di Castello di Serravalle e Monteveglio, con uve di Pignoletto, Pinot Bianco, Albana, Trebbiano e Sauvignon.

Nella proprietà sono coltivati frutti di bosco e numerosi alberi da frutto: noci, ciliegi, meli, peri, pruni, melograni, peschi, amareni, mandorli, fichi e cachi. Coltiviamo ulivi leccini, ed un’ampia varietà di ortaggi.

I vini sono abbinati alle ricette che proponiamo ai nostri ospiti, ricavate dalla terra e dagli allevamenti.
La nostra cucina è ispirata dal ciclo delle stagioni e combina con creatività prodotti reperibili sul territorio. Le materie prime utilizzate provengono dai nostri campi o da aziende agricole e allevamenti a noi limitrofi, selezionati in base alla loro affidabilità.
Nel boschetto adiacente la casa, sono presenti sentieri protetti per passeggiate naturalistiche immersi nella bellezza della natura. Qui si possono trovare querce, acacie, sambuchi, dimora di varie specie faunistiche quali scoiattoli, cerbiatti, tassi, formichieri, picchi, cuculi, cinciallegre, tordi, merli, gufi, civette e quante altre specie di animali si possono trovare nei boschi.

La casa padronale, risalente al 1870, è stata ampliata e ristrutturata negli anni ’60. Il terreno è ricco di sassi che contengono fossili marini utilizzati per realizzare il muro della facciata.

Sono a disposizione esclusiva degli ospiti una piscina, quattro camere ed un miniappartamento, recentemente ristrutturate secondo i criteri della bio-edilizia. Offriamo un’accoglienza familiare, per trascorrere con noi una vacanza all’insegna della natura, del gusto, del riposo del corpo e della mente, per scoprire e ammirare, le bellissime attrazioni della Valsamoggia.

Orari di apertura:

Con la ristorazione siamo aperti su prenotazione nel week-end e durante i giorni della settimana per gruppi e comitive da minimo 10 persone.
Con le camere siamo sempre aperti!!!


Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial